fbpx

Calcinato. Scambio di nomi al cimitero: “La tomba di mia mamma è sparita”.

Si era recata al cimitero di Calcinato per portare i fiori sulla tomba di sua madre, ma ha trovato il loculo vuoto. La salma era sparita: per un incredibile scambio di nomi, il personale del cimitero del Comune in provincia di Brescia l’ha estumulata. Alla famiglia, inorridita per quanto successo, è stata indicata una salma che “si presume” sia quella della madre in modo da ricollocarla nel loculo e alla richiesta di eseguire un test del dna per verificarne l’effettiva corrispondenza il Comune ha risposto con un secco no. Costa troppo.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro