Muhammad Ali. L’uomo che ha cambiato per sempre il pugilato.

benvenutiMuhammad Ali non ha mai smesso di combattere. E forse non smetterà più, nemmeno adesso che se n’è andato. Lo aveva già detto tanti anni fa, ma nessuno gli aveva creduto. Adesso c’è il dolore per la sua dipartita avvenuta troppo presto. Di lui, di questo splendido campione che ha imparato a fare a cazzotti perché voleva prendere un ladro che gli aveva rubato la bicicletta quando aveva dodici anni, mi rimane un ricordo indelebile. Indelebile per me e per quello che ci ha fatto vedere con il suo pugilato, un pugilato che prima del suo arrivo era diverso e dopo il suo arrivo è cambiato. Adesso, ai tempi nostri, quelli di oggi, la boxe è al limite e non credo possa esserci altro da fare. Se è cambiata, e in meglio, il merito è suo.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro