fbpx

Milano. Furti nei cimiteri: 150 telecamere e sistemi anti intrusione.

Un milione e duecento mila euro per dotare alcuni cimiteri milanesi di un nuovo sistema di controlli, fatto di sensori anti-intrusione e più di 150 telecamere, con un collegamento diretto con la centrale operativa della polizia locale. Lo ha deciso il comune di Milano in seguito ad una vera e propria “escalation” di furti che ha interessato particolarmente il Cimitero Monumentale, ma non solo. I luoghi interessati dai nuovi sistemi di sorveglianza, oltre al Monumentale, saranno i cimiteri di Chiaravalle, Lambrate e Bruzzano.

fonte: www.milanotoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro