Morte Albertazzi. Una bara sul prato fra gli amici: così il saluto laico a “re Giorgio”.

albertazzHa fatto un respiro e ci ha detto ciao. Poi ha chiuso gli occhi quasi sorridendo“. Pia de’ Tolomei di Lippa ricorda con fatica gli ultimi istanti di Giorgio Albertazzi, amato marito, unico al mondo, nel momento dell’ultimo saluto. Anche se non ne ha voglia, e non è neppure da lei, da country woman – come la chiamava Giorgio – parlare in pubblico.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro