L’Isis utilizza la morte dei Navy Seal nei video di propaganda.

Navy-SealLo Stato islamico ha rilasciato un nuovo video di propaganda inserendo, per la prima volta, le immagini della morte di un soldato americano. Il messaggio, diffuso su Twitter dal ramo mediatico dell’Isis, sfrutta la morte del Navy Seal Charles Keating, avvenuto nel nord dell’Iraq all’inizio del mese, per fare proseliti. Nel filmato sono state inserite le immagini dell’auto crivellata di colpi a bordo della quale viaggiava l’operatore dei reparti speciali, durante uno scontro a fuoco tra i terroristi e le truppe curde. Anche le foto di Keating, diramate dalla famiglia e dal Pentagono, sono state inserite nel video.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro