Iran. Avvocata contro la pena di morte condannata a dieci anni di carcere.

L’avvocata iraniana Narges Mohammadi, già collaboratrice della Premio Nobel per la Pace Shirin Ebadi e impegnata nella campagna contro la pena di morte, è stata condannata a 10 anni di carcere da una corte di Teheran. Si trova ora in prigione in gravi condizioni di salute.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro