A rischio estinzione 10mila albini del Malawi. La denuncia dell’ONU.

Omicidi legati a rituali magici e credenze arcaiche. É così che rischiano l’estinzione quasi 10.000 albini del Malawi, sempre più minacciati da pratiche difficili da estirpare nella società. Le loro parti del corpo sono infatti vendute al mercato nero e utilizzate in riti di stregoneria per le loro presunte qualità magiche. A lanciare un appello drammatico è l’esperta del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni unite sull’albinismo, Ikponwosa Ero, che spiega come la situazione “costituisce una emergenza, una crisi inquietante nelle sue proporzioni“.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro