fbpx

Safeday. L’amianto fa ancora strage in Sicilia con 100 morti l’anno.

In Sicilia e in Italia si continua a morire d’amianto. I decessi collegati a questo materiale tossico sono stati nel 2015 un centinaio nell’isola, 3.000 in tutto il Paese. L’amianto, peraltro, messo al bando dal 1992, continua a ricoprire tetti, anche di edifici pubblici, e a trovarsi in molti manufatti, per un’estensione stimata nella regione di 50 milioni di metri quadri, pari a centinaia di migliaia di tonnellate di un materiale che andrebbe individuato, rimosso e smaltito.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro