La tortura produce solo false informazioni e arricchisce i mercanti di morte.

A livello internazionale quello sulla tortura è un dibattito sicuramente entrato oramai a tutti i livelli della società e delle diverse amministrazioni. In Italia si fa un gran discutere dell’attuale mancanza di un reato specifico per colpire i carnefici e tutelare le vittime: la vicenda di Giulio Regeni ha certamente portato a un nuovo livello di conoscenza, in Europa e nord Africa, il tema delle torture del regime egiziano di al-Sisi e negli Stati Uniti il candidato repubblicano Donald Trump pubblicizza molto la sua opinione in materia di tortura.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro