fbpx

Trieste. La tomba del caro estinto si potrà pagare a rate.

Arriva la possibilità di rateizzare il pagamento per le concessioni cimiteriali. La proposta di modifica del Regolamento dei cimiteri comunali, nello specifico l’articolo 53, è contenuta nella delibera di iniziativa consiliare presentata dai consiglieri comunali Pd Fabio Petrossi e Igor Svab. Finora la possibilità di diluire il pagamento era consentita ai soli dipendenti comunali. Adesso si vuole estenderla alle fasce dei cittadini economicamente più deboli, quelli cioè che ricadono all’interno di un Isee in “prima fascia Inps” con una soglia intorno ai 10mila euro, prevedendo un acconto iniziale e un massimo di sei rate bimestrali, con interessi al tasso legale previsti dal piano di rateizzazione.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro