fbpx

Hiroshima: John Kerry onora le vittime dell’atomica.

E’ passato tra due schiere di 800 bambini delle scuole elementari che sventolavano lo stendardo a stelle e strisce, il tricolore italiano e le bandiere degli altri Paesi del G7. E ha fatto un gesto di importanza storica. John Kerry, segretario di Stato americano, ha deposto una corona di fiori al cenotafio delle vittime della bomba atomica a Hiroshima, assieme ai ministri degli esteri del G7  (tra cui Paolo Gentiloni e, per la Ue, Federica Mogherini), che dalla città-martire intendono tra l’altro lanciare un messaggio contro la proliferazione e per un possibile rilancio del processo di disarmo nucleare.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro