Gli italiani risparmiano e scelgono le condoglianze social: necrologi giù del 30%.

Anche i necrologi ‘vittime’ della crisi. Cala la percentuale di italiani che fa ricorso agli annunci sui quotidiani per comunicare ad amici e conoscenti la scomparsa del proprio caro. A farla da padrone sempre più spesso sono i social network, con “condoglianze interattive” a portata di click e annunci online. Una tendenza che ha provocato un calo che, secondo il vicepresidente della Feniof (Federazione Nazionale Imprese Onoranze Funebri) Massimo Benetti, può essere stimato intorno al 30%.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro