Bare a lunga conservazione: conservanti, antibiotici e altro che ci mantengono intatti nel post mortem.

Qualche tempo fa avevo visto uno speciale a Le Iene in cui mostravano il cimitero di un paesino disperso chissà dove, in cui le salme riesumate dopo anni e anni erano ancora intatte, come appena sepolte. Sembrava più un servizio di magia o del mistero, ma a quanto pare è invece quello che avviene un po’ in tutti i cimiteri. E non c’è niente di magico, anzi.

continua a leggere
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro