9 giugno 1870. Muore Charles Dickens.

Nato in una famiglia londinese benestante, Dickens, a causa di un improvviso rovescio finanziario del padre, è costretto, ad appena 12 anni, ad andare a lavorare in fabbrica. Questa esperienza, che segna la sua vita, è presente nei suoi lavori “Davide Copperfield” e “Oliver Twist”. Nel 1838 pubblica il suo primo romanzo, “Il circolo Pickwick”, che riscuote un enorme successo. Nel 1859 fonda il periodico “All the Year Round” che vende la cifra record di 10 mila copie.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro