14 novembre 1831. Addio a Hegel, il rivoluzionario della filosofia.

Muore a Berlino il filosofo idealista Georg Wilhelm Friedrich Hegel. Nato a Stoccarda il 27 agosto 1770, nel 1807 pubblica la “Fenomenologia dello spirito”. Dal 1818, quando viene chiamato a insegnare all’Università di Berlino, inizia il periodo del suo massimo successo. Postumi vengono pubblicati i suoi corsi: “Lezioni sulla filosofia della storia”, “Estetica”, “Lezioni sulla filosofia della religione”, “Lezioni sulla storia della filosofia”.

 

212

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro