fbpx

Luigi e Severa muoiono insieme dopo 62 anni di nozze: nella Bergamasca un’altra coppia spezzata dal coronavirus.

Arriva dalla Bergamasca, stavolta, dopo il Lodigiano, un’altra lunga storia d’amore interrotta dal coronavirus. A morire nello stesso giorno, a distanza di un paio d’ore l’uno dall’altra, due coniugi di Fiobbio di Albino (Bergamo), Luigi, 86 anni, e Severa, 82, sposati da 62.
A ricordarli in un post su Facebook il figlio Luca, costretto a star lontano dai suoi genitori nei loro ultimi giorni in ospedale. “Ciao papà e mamma, questo brutto virus vi ha portato via tutti e due nello stesso giorno: bisticcerete anche lassù?”, ha scritto.

continua a leggere

Indietro