Torino. Erano necrofori gli sciacalli dei cimiteri: rubavano anche i denti d’oro.

Sono stati arrestati gli sciacalli dei cimiteri che rubavano anche i denti d’oro ai cadaveri sepolti nei cimiteri torinesi e che organizzavano grigliate dentro il camposanto. L’indagine del nucleo investigativo dei carabinieri, coordinati dai pm Laura Longo e Gianfranco Colace, ha preso il via nel 2016 quando erano iniziati alcuni controlli sui bilanci e sui rimborsi di alcuni dirigenti di Afc, la società che gestisce i cimiteri torinesi. Era stato lo stesso amministratore delegato della società, Michela Favaro, a sporgere una denuncia, il 26 ottobre 2016. L’amministratore aveva segnalato alcuni comportamenti illeciti nel cimitero parco durante le esumazioni delle salme.

continua a leggere

Condividi
Indietro