Napoli. Ecco come si trasforma un’auto normale in “Carro funebre”.

Auto normali che vengono trasformate in carri funebri. Un business illegale, ma che vale svariati milioni di euro, praticato da carrozzerie e meccanici compiacenti, veri e propri maghi dello stravolgimento della carrozzeria cambiando i connotati ad una normale vettura, trasformandola in un elegante carro funebre. Un’auto normale, pronta ad essere tagliata a pezzi, segata al centro, allungata con lastre di ferro in aggiunta alla già preesistente carrozzeria, saldata con potenti saldatrici industriali, e poi levigata e tinteggiata. Per ultimo la tappezzeria, con sediolini e moquette di pregevole fattura, fino all’installazione di faretti e vetri a doppio strato. Alla fine la lucidatura. Insomma, un vero e proprio carro funebre.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro