fbpx

Nova Milanese. Litigano in camera mortuaria: arrivano i carabinieri.

Nemmeno la morte della loro congiunta li ha dissuasi dalla lite. Giovane donna, figlia della deceduta, e il suo compagno sono stati divisi dai carabinieri mentre litigavano animatamente nella camera mortuaria a Nova Milanese, per gli averi. Ha dell’incredibile l’intervento dei carabinieri di Desio presso una camera mortuaria, di questa mattina. Alcuni presenti hanno telefonato al 112 dopo che, nel totale silenzio visto il luogo, hanno udito grida di liti sempre più alte provenire da una delle camere mortuarie. Quando i militari sono arrivati sul posto la figlia delle deceduta e il compagno della madre erano presi da un’accesa lite. Motivo? Cosa tenere vicendevolmente degli averi della defunta. Nessuna denuncia.

fonte: www.mbnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro