fbpx

Napoli. Il business delle cappelle d’oro al cimitero di Poggioreale.

In visita a Napoli si reca al cimitero di Poggioreale per visitare la propria cappella di famiglia, nella quale si trova la tomba di un suo trisavolo militare al servizio di Re Ferdinando I. Scopre che è stata ristrutturata e soggetta a un cambio di denominazione, da “de Grasset” a “Santangelo IV”. Qualcuno ha anche cambiato la serratura. É la disavventura accaduta a una cittadina francese dalla quale sono scattate le indagini della Procura di Napoli sulla vendita illegale di loculi e cappelle nel Quadrato dei nobili del cimitero di Napoli nel quartiere Poggioreale.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro