fbpx

Il leader dei talebani Mullah Mansour ucciso da un drone Usa.

Il capo dei talebani è stato ucciso da un raid americano in una zona remota al confine tra Afghanistan e Pakistan. A confermare la notizia, nella serata di sabato, sono state fonti dell’amministrazione Usa. L’attacco è stato autorizzato dal presidente Barack Obama. A colpire il mullah Akhtar Mansour e un suo collaboratore è stato un missile lanciato da un drone.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro