fbpx

Il processo per amianto alla Olivetti: il giudice riesamina i casi di morte.

Rivedere le cause del decesso dei 12 lavoratori“. Colpo di scena al processo per l’amianto alla Olivetti in corso a Ivrea. La giudice Elena Stoppini ha informato le parti che è in corso la revisione degli esami sui campionamenti biologici dei dodici ex dipendenti morti e di due ammalati. Il procedimento giudiziario, che ha preso il via a inizio anno, si tiene proprio per chiarire le cause del loro avvelenamento.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro