Terremoto in Giappone, è strage: 41 le vittime e 2000 i feriti.

Numeri da bollettini di guerra per il terremoto che ha colpito nelle ultime ore il Giappone. Fonti locali parlano di 41 vittime accertate e 2000 feriti. Le scosse hanno colpito la prefettura di Kunamoto, nell’isola di Kyushu, località nota per la grandezza dei poli industriali e aziendali presenti, quindi molto popolosa e abitata. La prima scossa è stata calcolata in magnitudo 6.5 nella notte tra giovedì e venerdì, seguita da varie di assestamento sfociata in una seconda ancora più distruttiva da 7.3, e in entrambi i casi, il centro più danneggiato è stato Mashiki, che trovandosi vicina a due faglie e al monte Aso, ha subito anche i fumi di una piccola eruzione: l’emergenza ha fatto scattare anche l’allarme Tsunami, fortunatamente rientrato.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro