Fernandez, morte da senzatetto per l’ex promessa dell’Udinese.

È morto come un senzatetto, in un hangar abbandonato a 20 chilometri da Parigi, a Domont, dopo aver sognato di sfondare nella Serie A degli anni ’90 e dei miliardi. Ha giocato anche con Zinedine Zidane, ma da tempo viveva così, senza fissa dimora, e si era fatto conoscere nella città francese di 14mila abitanti come il clochard del mercato rionale.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro