Folla a funerale mamma di Alessandro Di Battista.

Il M5S si stringe intorno ad Alessandro Di Battista per la morte della mamma. Commozione ma anche parole di speranza ai funerali, celebrati nella parrocchia di Santa Chiara, a Vigna Clara.
A manifestare l’affetto e la vicinanza a Di Battista è stata la presenza di numerosi ministri e parlamentari di M5s, tra cui il leader politico e ministro degli Esteri Luigi Di Maio, ma anche di tantissimi parrocchiani che hanno affollato la Chiesa, dato che la signora Maria Grazia era molto conosciuta ed impegnata nelle attività della parrocchia.
Il parroco ha ricordato nell’omelia questi aspetti della signora Maria Grazia, oltre alla salda fede, testimoniata dalle letture scelte, improntate alla speranza della resurrezione. Al termine delle esequie Alessandro Di Battista, dal microfono dell’ambone, ha ricordato la mamma, strappando anche qualche sorriso ai presenti quando ha raccontato di come la signora Maria Grazia fosse la prima a inviargli commenti sui suoi interventi in Tv o a suggerirgli la mattina gli articoli da leggere: “leggi subito Travaglio, mi diceva, ed io lo facevo”.

continua a leggere

Condividi
Indietro