La storia di una condanna a morte in Somalia.

Due uomini sono stati uccisi a Mogadiscio, in Somalia, nel corso di un’esecuzione avvenuta davanti al fotografo di AFP Mohamed Abdiwahab. I due uomini, Abdirizak Mohamed Barow e Hassan Nur Ali, erano accusati di essere i leader di un gruppo di terroristi affiliati ad al Shabaab – un gruppo estremista islamista somalo – che lo scorso 3 dicembre uccisero Hindia Haji Mohamed, una nota giornalista locale. I due uomini erano stati condannati a morte lo scorso 26 marzo e sono stati uccisi nel cortile di un’accademia di polizia.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro