E oggi, finalmente, si parte!

La data di esordio, 1 aprile 2016, potrebbe indurre a credere che si tratti di una burla, secondo le migliori tradizioni del così detto “pesce d’aprile”. Invece no! TGFuneral24.it è un progetto serio ed ambizioso che intende portare anche nel comparto funerario un nuovo modo di “fare informazione” attraverso uno strumento, il web, che sempre più appartiene alla nostra quotidianità. È un progetto che ha preso corpo in questi ultimi mesi con l’obiettivo di costruire un prodotto editoriale efficace, interessante, attuale, ma, soprattutto, libero da condizionamenti di alcun genere.

Da moltissimi anni siamo professionalmente impegnati a indagare e a conoscere il sistema funerario e cimiteriale, le sue espressioni, le sue potenzialità e le sue esigenze: abbiamo scoperto mondi insospettati e insospettabili, ricchi di valori culturali e di curiosità incredibili; ed è stato avvincente accostarsi ad un tema, la morte, da sempre trattato, a tutti i livelli, sotto mille sfaccettature diverse. Metteremo la nostra esperienza al servizio di una redazione giovane, entusiasta e determinata che crede in questo progetto e che vede in esso una sfida professionale di enorme interesse.

Dedicheremo ampio spazio al mondo dell’Imprenditoria, per dare il meritato risalto ad un settore della nostra economia che tanta gloria ci procura nel mondo per volume d’affari sviluppato, per l’ottima organizzazione del lavoro e, soprattutto, per l’altissima qualità e l’inconfondibile, prestigioso design del prodotto; daremo voce al mondo delle Imprese, per contribuire concretamente ad un processo di crescita indispensabile a garantire quella riqualificazione professionale spesso invocata, ma raramente aiutata a manifestarsi; ospiteremo, nella nostra Grande Casa, storici e psicologi, artisti ed economisti, politici ed imprenditori, creativi, fotografi e viaggiatori, che ci aiuteranno a “fare” un magazine che vogliamo interessante, intelligente, vivace. Tenteremo, con il nostro racconto, di raggiungere un pubblico più eterogeneo rispetto a quello strettamente professionale.

E oggi, finalmente, si parte!

Ma, per raggiungere i nostri obiettivi, fondamentale sarà il vostro contributo. Solo se riusciremo ad interagire in maniera brillante e dinamica, potremo dar corpo al progetto così come lo abbiamo concepito ed avremo la consapevolezza di aver operato bene. Da parte nostra l’impegno a profondere energia, entusiasmo, passione, professionalità. A voi il compito di stimolarci con le vostre critiche, le vostre osservazioni, le vostre idee, i vostri suggerimenti.

Buona “navigazione” a tutti!

Carmelo Pezzino

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro