fbpx

Addio a Paul Sorvino. Uno dei bravi ragazzi di Scorsese.

L’attore italo americano, il boss Paulie di Brooklyn nel film di Martin Scorsese “Quei bravi ragazzi” (1990) – del quale è scomparso di recente anche Ray Liotta – aveva 83 anni. “I nostri cuori sono spezzati, non ci sarà mai un altro Paul Sorvino, è stato l’amore della mia vita e uno dei più grandi artisti che abbia mai abbellito lo schermo e il palcoscenico”, ha detto Dee Dee Sorvino, sua terza moglie.

continua a leggere su: ansa.it

Indietro