Spagna, calcio in lutto: morta Xanita, la figlia di nove anni dell’allenatore Luis Enrique.

Una tragedia che sta commuovendo l’intero mondo del calcio: la piccola Xanita non ce l’ha fatta.
La bambina, figlia di nove anni dell’allenatore Luis Enrique, si è spenta in seguito ad una grave forma di tumore alle ossa che le era stato diagnosticato cinque mesi fa.
La sconvolgente notizia è arrivata attraverso un comunicato della famiglia. Già lo scorso marzo Enrique si era allontanato dalla guida della nazionale spagnola, dopo esser stato messo al corrente dai dottori della malattia della bimba proprio per rimanere vicino alla piccola nelle sue ultime settimane di vita.
“Nostra figlia – spiega la nota diramata giovedì sera dalla famiglia – ci ha lasciati questo pomeriggio a nove anni dopo aver lottato tenacemente contro il suo osteosarcoma”.

fonte: blastingnews.com

Condividi
Indietro