Dramma nel mondo dell’atletica: se ne va Luciano Rigo, triplista da 16.40.

Lutto per il mondo dell’atletica. È scomparso a 45 anni Luciano “Ciano” Rigo. A darne notizia è il suo club delle Fiamme Oro Padova: “Si è arruolato in Polizia per vestire i nostri colori nel 1993 ed è stato parte della squadra fino al 2005 vincendo, negli anni, 6 titoli italiani nelle varie categorie e vestendo in diverse occasioni la maglia azzurra. I suoi personali sono 7,46 nel salto in lungo e soprattutto 16,40 nel salto triplo che era la sua specialità preferita.
Dopo la fine della carriera agonistica è rimasto nella Polizia di Stato dove ha prestato servizio prima nel Reparto Prevenzione Crimine e, negli ultimi anni, al II Reparto Mobile.
Ciano ci ha lasciato dopo aver lottato con un avversario spietato ed invincibile, con una determinazione tale da riuscire a batterlo nel loro primo scontro e costretto a cedere solo in un terribile secondo assalto. Le Fiamme Oro piangono un atleta ed un fratello e si stringono ai familiari in questo terribile momento”.
Le esequie verranno celebrate giovedì 4 luglio nella chiesa di Marcon (Venezia), in via Antonio Meucci 20, alle ore 15. Alla famiglia di Luciano Rigo vanno le condoglianze del presidente FIDAL Alfio Giomi, del Consiglio federale e di tutta l’atletica italiana.

fonte: fidal.it

Condividi
Indietro