Morto Stanley Greene, pantera nera del fotogiornalismo.

La pantera nera del fotogiornalismo non c’è più. Non le decine di guerre spietate che ha attraversato, ma una feroce malattia ha avuto ragione, a Parigi, di Stanley Greene, 68 anni instancabili, uno dei grandi fotoreporter dei nostri tempi. Era stato a sua volta allievo di uno dei più grandi, W. Eugene Smith. Da lui aveva imparato a cogliere, di ogni evento, non solo l’affresco, ma anche il dettaglio appartato, riassuntivo, rivelatore, umano.

continua a leggere

Condividi
Indietro