Morta Marlisa Trombetta, inviata e critica cinematografica del Tg2.

È morta a Roma la giornalista, critica cinematografica e scrittrice Marlisa Trombetta. Prima di arrivare alla Rai aveva lavorato per il quotidiano “La Sapienza” fondato da Giuseppe Saragat, poi alla Bbc di Londra. È stata corrispondente per vari quotidiani a Vienna e come capo ufficio stampa della Rca ha lavorato a New York per Rca International. Tornata in Italia alla fine degli anni ‘70, ha realizzato alcuni documentari sul femminismo per incarico della Rai ed è stata, per 25 anni, inviata speciale e critica cinematografica del Tg2, testata per la quale ha seguito tutti i più importanti eventi del settore, a livello italiano e internazionale. Autrice di diversi libri (tra cui “Paura di amare – Al di là della depressione”, firmato con Ariel Orr Jordan), con “La mamma cattiva” (2001, quattro edizioni), pubblicato per Marsilio, nel 2002 era stata finalista al premio Bancarella.

fonte: www.corriere.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro