fbpx

È possibile soffrire per un lutto dopo 8 anni? I 4 tipi di lutto patologico.

È un omone di 109 chili. Un tatuaggio tribale circonda il suo occhio sinistro; le sue mani grandi le ho viste centinaia di volte in televisione colpire l’avversario fino a metterlo al tappeto.
Mike Tyson è un campione celebre in tutto il mondo per le sue straordinarie vittorie sul ring e per i suoi eccessi fuori dal ring.
Stiamo parlando di un uomo che è stato soprannominato “Iron Mike”, “The Baddest Man on the Planet”,”Kid Dynamite” e “King Kong”. Tutti soprannomi temibili per l’atleta considerato “il più feroce lottatore ad aver mai messo piede su un ring”.
Eppure quello che sto guardando non è un video delle sue eroiche imprese sportive. Nello schermo, infatti, Mike Tyson sta trattenendo le lacrime con estrema fatica durante un’intervista.
Sembra una montagna pronta a sgretolarsi. Sono 20 anni che accompagno le persone nel loro ultimo viaggio e vedo i loro familiari lasciarsi andare in pianti che contengono tutta la tristezza di una mancanza che non verrà colmata a breve.

continua a leggere su: restalamore.it

Indietro