fbpx

Reggio Emilia. Casa Funeraria Croce Verde: una fucina per la funeraria italiana.

Concluso da pochi giorni, presso la nuova Casa Funeraria Croce Verde, un primo ciclo di tre Corsi di Formazione Specialistica, è tempo di bilanci per il Direttore delle Onoranze FunebriStefano Bigliardi, che non nasconde la propria soddisfazione per questa esperienza che, di fatto, qualifica Reggio Emilia quale capitale italiana per la tanatoestetica.
È stato un periodo di intenso lavoro, ma l’unanime apprezzamento manifestato dal Professor Inzunza e da tutti i partecipanti per la grande funzionalità della struttura e per l’estrema professionalità del nostro staff è motivo di grande orgoglio. E non dimentichiamo, valore per noi di fondamentale importanza, il senso di profonda gratitudine dimostrato dalle famiglie per aver reso loro meno traumatico il distacco dal proprio caro defunto. Dare la massima dignità al momento del commiato è da sempre per noi obiettivo principale. La preparazione della salma è un aspetto fondamentale per dimostrare piena vicinanza ai dolenti colpiti dalla perdita di un proprio congiunto. L’ultima immagine della persona scomparsa è quella che porteremo per sempre dentro di noi e che ci accompagnerà nel delicato processo della elaborazione del lutto: risulta quindi evidente quanto sia importante presentare il defunto nelle migliori condizioni possibili per l’ultimo saluto”.
Sarete la sede principale della Scuola per i prossimi anni.
L’accordo recentemente sottoscritto, oltre ad essere un riconoscimento dell’impegno profuso nella realizzazione di questa nuova struttura, è un ulteriore stimolo a perseverare nel nostro processo di crescita. Grazie alla presenza di figure professionali adeguatamente formate offriamo un servizio di alta qualità, estremamente curato e innovativo. La Casa Funeraria, disponibile per l’intera collettività, rappresenta un luogo protetto, certamente accogliente, in cui vivere il raccoglimento in una dimensione discreta e nel quale familiari e amici del defunto possano sentirsi a proprio agio come a casa. È un luogo aperto a qualsiasi credo e religione, e anche alle persone non credenti, come è sempre stato nello spirito della Croce Verde. I nostri servizi sono a disposizione della comunità non solo di Reggio, ma pure degli altri territori in cui operiamo come Onoranze Funebri, quindi anche dell’Appennino dopo l’acquisizione del Gruppo Corsini avvenuta lo scorso anno”.
Docenti autorevoli e programmi ambiziosi e di elevato livello.
Tanto Maria Angela Gelati quanto Javier Eduardo Chavez Inzunza sono figure di assoluto prestigio a livello internazionale“, interviene Domenico Schiatti, Presidente delle Onoranze Funebri. “Sono certo che contribuiranno in maniera fondamentale ad accrescere il valore della nostra organizzazione formando, oltre a tutti i nostri dipendenti, altre figure preparate e determinanti per una reale crescita dell’intera categoria. Grazie anche al supporto di un Comitato Scientifico estremamente capace, ottimamente coordinato dal Direttore della Scuola Carmelo Pezzino, vogliamo proporre una formazione utile a meglio qualificare la professionalità degli Operatori funerari e cimiteriali, con particolare attenzione agli aspetti relativi alla tanatoestetica e alla tanatoprassi, alla migliore organizzazione delle esequie attraverso la figura del Cerimoniere, a uno sviluppo generale del comparto mediante nuove esperienze e nuove competenze che meglio evidenzino la fondamentale funzione sociale svolta”.
Per informazioni sui Corsi in programma nei prossimi mesi consultare il sito www.formazionefuneraria.it.

Indietro