fbpx

Il caso Dolan, regista ragazzino: “Il mio film sulla morte e la famiglia”.

Il ragazzo di Cannes scuote il Festival con un film su famiglia e morte. Xavier Dolan è giovane, ha 27 anni ed è per la quinta volta a Cannes, dove ha vinto tanti premi tra cui quello della giuria (Mommy). Nemmeno Spielberg ha provocato un’attesa così, sono centinaia le persone che dalle otto del mattino hanno il biglietto con scritto “Invitation”, ma non hanno alcuna possibilità di vedere “Juste la Fin du Monde”.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro