fbpx

Bellocchio a Cannes. “Fai dei bei sogni”, il film sull’elaborazione del lutto.

Il film “Fai bei sogni” di Marco Bellocchio sbarca a Cannes con la versione cinematografica del best seller autobiografico di Massimo Gramellini, una storia vera in cui si racconta del lutto interminabile del giornalista de La Stampa per la morte della madre. All’apertura della Quinzaine des Realisateurs, il film di Bellocchio si presenta con la fotografia grigia di Daniele Ciprì e, da una ripresa all’altra, narra fedelmente ciò che è stato descritto nel romanzo omonimo edito da Longanesi.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro