Fabriano. La Casa Funeraria Infinitum compie un anno di attività.

La Casa Funeraria “Infinitum”, Gruppo Bondoni, ha tagliato il traguardo del primo anno di attività a Fabriano. La sede di via Pietro Nenni, quartiere Santa Maria, è un punto di riferimento per chi si trova a dover affrontare il difficile momento del lutto. Inaugurata l’11 novembre 2018, alla presenza delle autorità civili e religiose, la struttura, (fiore all’occhiello già da 10 anni a Castelplanio, in Vallesina con la prima Casa funeraria, grazie alla professionalità e discrezione del team guidato da Marco Bondoni), ha lasciato il segno anche nella città della carta. Il Gruppo, tra le eccellenze nel settore delle onoranze funebri, è il primo nel centro Italia ad aver realizzato una Casa del Commiato. “Infinitum”, infatti, è la prima Casa Funeraria di Fabriano. “La nostra missione – dichiara Marco Bondoni – è quella di assistere a trecentosessanta gradi le esigenze di chi, in uno dei momenti più delicati e difficili della vita come la perdita di un congiunto, desidera contare sul servizio, sul sostegno e sulla riservatezza di persone competenti e affidabili”. La famiglia Bondoni, con un’esperienza in questo settore che va avanti dal 1899, è in grado di gestire ogni incombenza burocratica e di mettere a disposizione, gratuitamente, spazi accoglienti e funzionali dove poter vegliare i propri cari senza vincoli di orari.
“Infinitum” si estende su una superficie di 2.000 metri quadrati e mette a disposizione 5 sale del commiato e una sala di preghiera. Ognuna di esse è dedicata a un artista che ha saputo raccontare la vita e l’eternità: Sala ‘D’Annunzio’, Sala ‘Foscolo’, Sala ‘Picasso’, Sala ‘Sant’Agostino’ e Sala ‘Seneca’. Sono dotate di ingresso indipendente con un’anticamera con aria condizionata. Il tutto per poter riservare ai familiari, di ogni cultura religiosa, la giusta dimensione intima, tranquilla e a costo zero. “Vogliamo ringraziare – conclude Bondoni – in questa ricorrenza del primo anno di attività della Casa del Commiato di Fabriano, tutti coloro che hanno scelto il nostro Gruppo per compiere l’ultimo tratto di strada del proprio caro.
Tutto ciò è stato possibile grazie all’impegno della mia famiglia, composta da mia moglie Ornella (ha ottenuto la qualifica in Tanatoprassi e Tanatoestetica, due pratiche necessarie per garantire la migliore conservazione e un aspetto sereno al defunto), mio figlio Edoardo e dai nostri 20 collaboratori che lavorano tra le sedi di Fabriano e Castelplanio. Ricorderemo tutti nel corso della celebrazione della Messa in occasione di questo traguardo”. Un investimento importante, quindi, per il gruppo Bondoni che si avvale anche di personale specializzato di Fabriano per l’assistenza attiva 24h su 24h per 365 giorni l’anno. Il servizio funebre è conforme allo standard d’eccellenza EFI (Eccellenza Funeraria Italiana), cremazione, trasporto salma nazionale e internazionale, vestizione e tanatoestica, necrologi, lavori cimiteriali, fiori, fino alla struttura per il commiato gratuita.

fonte: Marco Antonini da radiogold.tv

Condividi
Indietro