Forno crematorio a Rocca Priora senza bando di gara e a costi spropositati. I contrari chiedono apertura indagine.

l Comune ha approvato un progetto da oltre 3 milioni di euro che rischia di essere l’ennesima cattedrale nel deserto. I cittadini si sono rivolti alla Procura di Velletri.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro