Assegnati i premi “Urna d’Oro 2016” e “Incudine d’Oro 2016”.

Promossi da B-CP srl, società specializzata nella fornitura di prodotti di consumo per gli impianti di cremazione, questi due riconoscimenti sono stati recentemente attribuiti a quelli che, secondo l’attenta valutazione di una commissione composta da esperti della materia, si sono distinti l’anno passato come migliore impianto e come operatore più professionale.
L’Urna d’Oro per il 2016 è andata alla Gecim srl di Copparo per essersi saputa distinguere grazie all’impegno della propria dirigenza e per la metodologia con la quale l’impianto è stato condotto ad ottimi regimi per tutto l’anno.
Il premio Incudine d’Oro è stato assegnato a Elisabetta Cocolet della Socrem di Venezia per l’incredibile passione profusa nei confronti del proprio lavoro e per la molteplicità di mansioni quotidianamente svolte a favore del tempio crematorio di Isola San Michele.
Questi riconoscimenti intendono valorizzare chi opera in un settore in forte espansione che interessa sempre più l’intera collettività. Le responsabilità dell’azienda, ma anche del singolo, sono elevate: per questo motivo B-CP srl ha voluto premiare quelle che possono essere definite delle vere eccellenze nazionali.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro