Villaggio. Il funerale laico alla Casa del Cinema.

È stato un lungo, e affettuoso, addio quello riservato da amici, colleghi e semplici ammiratori all’attore Paolo Villaggio, il papà del ragionier Ugo Fantozzi, scomparso lunedì scorso a 84 anni. Una folla commossa di amici e colleghi, già alle 9 di mattina, ha partecipato alla camera ardente allestita nella sala Protomoteca del Campidoglio e poi, dalle 18.30, alla Casa del Cinema di Villa Borghese dove si è svolto il funerale laico dell’attore. E la cerimonia, nel teatro all’aperto della Villa intitolato ad Ettore Scola, si è infine trasformata in una festa per celebrare Villaggio, la sua vita, la carriera e la sua principale maschera comica.

continua a leggere

Condividi
Indietro