fbpx

Brasile. 20 anni fa la strage dei contadini di Eldorado dos Carajás.

Il 17 aprile 1996 una manifestazione pacifica del contadini del Movimento dei senza terra diretta alla città di Bélem, nello stato brasiliano di Pará, venne fermata da uno schieramento della polizia militare. Dopo essersi tolti il tesserino identificativo dalle uniformi, gli agenti iniziarono a sparare. In quello che è passato alla storia come il massacro di Eldorado dos Carajás, vennero uccisi 19 contadini. Come rivelato dalle autopsie, 10 dei 19 uomini furono raggiunti da colpi d’arma da fuoco esplosi da distanza ravvicinata. Gli altri furono eliminati utilizzando i loro stessi attrezzi da lavoro.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro