Verona. Tangenti sui morti. Arresti all’obitorio di Borgo Roma.

“Tangentopoli dei morti” all’obitorio del Policlinico. La procura ne è certa: si sarebbero spartiti mazzette dai 50 ai 100 euro per garantire un servizio di adeguata sepoltura al caro estinto i quattro addetti alle celle mortuarie dell’ospedale di Borgo Roma che lunedì mattina sono stati arrestati sul luogo di lavoro.

continua a leggere

 

615

Condividi
Indietro