Vernole. Vandali al cimitero: tombe profanate, marmi divelti e oggetti rubati.

Il cimitero di Vernole è stato preso di mira da un gruppo di vandali che potrebbero essersi introdotti all’interno, da un ingresso posteriore, aggirando un muro di cinta. Una volta dentro, hanno dato vita all’atto sacrilego: alcune tombe sono state profanate, molte lastre di marmo divelte, rinvenute in frantumi, altre completamente scollate dalla funzione di copertura dei loculi. Molti oggetti ornamentali, statuette di rame, croci e portafiori che appartenevano ad alcuni sepolcri sono stati rubati, diventando bottino dei malviventi. E ancora, vasi di fiori distrutti sul suolo ed una scena raccapricciante che ha ferito l’animo dei cittadini.

continua a leggere

206

Condividi
Indietro