Thailandia. Costruiscono un “paradiso terrestre” per i funerali del re Adulyadej.

Giorni frenetici in Thailandia, dove sono in corso gli ultimi preparativi per il funerale del re Bhumibol Adulyadej. I funzionari governativi hanno riferito che un imprecisato numero di architetti, artigiani e volontari sta lavorando giorno e notte per allestire “un paradiso terrestre”, parola thailandese usata per indicare la morte di un sovrano e il luogo che lo attende nell’aldilà. La cerimonia sarà trasmessa in diretta nazionale e avrà luogo il 25 ottobre davanti a circa 250mila persone. Il corpo di Bhumibol verrà condotto su un carro portato a braccia dai soldati per poi essere cremato. Molti cittadini hanno costruito dei sandali in legno a forma di fiore che offriranno al re il giorno del funerale, nella convinzione che la fragranza del prodotto condurrà la sua anima in cielo.

280

Condividi
Indietro