Rovigo. Onoranze funebri: c’è un’offerta d’acquisto.

Il bando per cessione di Onoranze Funebri da parte del socio di maggioranza, Asm spa, ha vissuto un passaggio decisivo. Alla chiusura della gara risulta infatti pervenuta un’offerta in busta chiusa da parte di una società interessata all’acquisizione dell’azienda pubblica. Un passaggio senza dubbio importante perché sancisce un interesse del mercato e consente di procedere con l’alienazione. A questo punto la commissione tecnica dovrà riunirsi per aprire la busta con l’offerta e verificare la sua compatibilità sia tecnico-formale che economica. Se la proposta risulterà “conforme”, l’iter avrà un’ulteriore accelerazione. Fatti i conti, è probabile che prima della metà di dicembre l’intera pratica sia conclusa e che dunque il Comune e Asm spa escano dal mondo delle onoranze funebri, così come richiesto tra l’altro dalla legge Madia.

350

Condividi
Indietro