Rinnovato il CCNL per i dipendenti delle imprese di attività funebre sottoscritto da Feniof.

Il 15 maggio è stata siglata tra Feniof e Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL per il personale dipendente da imprese esercenti l’attività funebre scaduto il 31/12/2016. L’intesa, che decorre dal 1 gennaio 2017 e scade il 31 dicembre 2020, è stata sottoscritta con riserva che verrà sciolta entro il 20 maggio 2017 in esito alla validazione dei lavoratori. Essa prevede per la parte economica un aumento complessivo pari a 65 euro tra minimi retributivi e welfare contrattuale. Per quanto riguarda gli aumenti tabellari dispone l’importo di 55 euro mensili al 4° livello e da riparametrare per gli altri, suddivisi in quattro tranche. Per quanto riguarda il Welfare l’accordo prevede, a decorrere dal 1 luglio 2018, il versamento di un contributo aziendale di 10 euro mensili per dipendente al Fondo di assistenza sanitaria integrativa.

fonte: www.funerali.org

271

Condividi
Indietro