Primo anniversario dell’11 settembre per Donald Trump: ricordo delle vittime e parole dure contro Bush.

I terroristi che ci hanno attaccati pensavano di poterci impaurire e di indebolire il nostro spirito, ma l’America non può essere intimidita e quelli che ci provano si aggiungeranno presto alla lista di nemici sconfitti che hanno osato mettere alla prova la nostra tempra“. Un ricordo delle vittime, un attacco a George W. Bush che non seppe difendere adeguatamente gli americani. Per la prima volta è Donald Trump a commemorare, da presidente, le vittime dell’attentato alle Torri Gemelle.

continua a leggere

213

Condividi
Indietro