La giungla delle società pubbliche. In Lombardia record nazionale: senza dipendenti o in perdita, 1 su 4 doveva sparire.

Società controllate, a partecipazione diretta e indiretta. Con l’obiettivo di occuparsi dei trasporti o della gestione dell’acqua, fino alle attività sportive, turistiche, imprenditoriali di settore. Sono oltre un migliaio – 1.153 – le società partecipate, in vario modo e a vario titolo, da Comuni, Città metropolitane, Province e Regione in Lombardia. Di queste, stando ai parametri del decreto legislativo del 2016 sulla razionalizzazione delle società partecipate, 288 dovrebbero essere sciolte o incorporate perché non rispondono ai criteri minimi stabiliti dalle norme per il contenimento della spesa pubblica.

continua a leggere

221

Condividi
Indietro