Isernia. Nuovo caos all’obitorio: due salme nella sala vestizioni.

Ancora caos all’obitorio di Isernia per la carenza di spazi adeguati a ospitare i defunti. Stando a quanto si è appreso, due delle cinque salme presenti sono state momentaneamente sistemate nella sala vestizioni. Naturalmente dolore che si somma a dolore per i familiari dei defunti. Che non hanno neppure la possibilità di usufruire della Casa Funeraria sita a pochi metri dal presidio ospedaliero. Struttura che comunque è aperta a tutte le imprese che si occupano del servizio funebre. Nuovi disagi, dunque, dopo i recenti casi che si sono verificati lo scorso mese di dicembre a distanza di pochi da giorni. Da più parti si continuano a chiedere soluzioni adeguate per dare una sistemazione dignitosa alle persone scomparse.

293

Condividi
Indietro