Devotio 2017. La liturgia delle esequie in occasione della cremazione.

Prosegue con ottimi risultati in termini di partecipazione e di consensi la prima edizione di DevotioEsposizione di prodotti e di servizi per il mondo religioso, che va in scena a Bologna Fiere dall’8 all’11 ottobre 2017. È una rassegna nata per il business, ma non solo: la manifestazione si propone infatti come punto d’incontro per questo importante segmento di mercato offrendo una panoramica della produzione e dei servizi, favorendo uno scambio di esperienze e di conoscenze e proponendosi come occasione di aggiornamento professionale per chi opera già in questo settore, per i neo-imprenditori, per i professionisti e per i rappresentanti ecclesiastici.
Fra i tanti appuntamenti previsti da un ricco programma di eventi collaterali spicca l’incontro di domani, mercoledì 11 ottobre, su “Chiese cimiteriali e liturgia delle esequie nella pratica di cremazione dei defunti” previsto dalle ore 10.00 allo Spazio Arena del Padiglione 33. La diffusione della pratica di cremazione dei defunti, ora accolta anche dalla Chiesa Cattolica, richiede un approfondimento sui significati propri delle esequie dal punto di vista antropologico e rituale. Quali segni e quali simboli sono sempre stati associati alle esequie? Quali i significati cristiani attraverso cui comprendere le recenti norme canoniche emanate dalla Chiesa in merito alla pratica di cremazione? Con questa visuale possono essere valutati i progetti messi in atto dalle diocesi tedesche dove il recupero di alcune chiese totalmente o parzialmente dismesse al culto è stato operato predisponendo allestimenti cimiteriali di grande efficacia simbolica per la custodia delle ceneri.

344

Condividi
Indietro